Il Manoscritto

Nonostante le ridotte dimensioni, questo prezioso Libro d’Ore, conservato presso la Biblioteca del Castello di Chantilly, può essere considerato un autentico gioiello per la pregevole legatura e il delizioso corredo di miniature.

Delicate immagini

Ben trenta miniature, opera della bottega milanese di Giovanni Ambrogio
de Predis
, ornano questo piccolo ma raffinatissimo libriccino di devozione privata, facendone una delle più squisite realizzazioni dell’arte della miniatura in Lombardia.


Un capolavoro di oreficeria

Poco più grande di un pacchetto di sigarette (cm 6,5 x 8,2), il codice è uno dei capolavori dell’oreficeria rinascimentale lombarda grazie alla legatura in argento dorato, avorio e smalti.

Il Libro d’Ore Torriani
Il Libro d’Ore Torriani


Il piatto posteriore del Libro d'Ore Torriani
Il piatto posteriore del Libro d’Ore Torriani